San Vito al Tagliamento

Sicurezza: catturati latitanti in Belgio e Germania

In più operazioni della “Sezione Catturandi” della Squadra Mobile della Questura di Pordenone - in collaborazione della Direzione Centrale della Polizia Criminale - Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia e le autorità dei paesi interessati - sono stati arrestati tre latitanti. Il primo è un cittadino romeno, di 41 anni, individuato in Belgio,: deve scontare 4 anni e 2 mesi di reclusione per furto aggravato e ricettazione, commessi a Castelfranco Veneto, Vittorio Veneto, Martignacco e Pordenone. Il secondo è stato fermato all’aeroporto Marco Polo di Venezia-Tessera in un controllo di Polizia: è un cittadino ghanese, di 21 anni, proveniente da Accra, nei cui confronti è stato emesso una misura cautelare in carcere per una rapina. E' stato, invece, rintracciato in Germania un italiano di 62 anni, condannato dalla Corte d’Appello di Trieste, nel 2005, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie